R.C. EXTRA-CONTRATTUALE

E' la responsabilità, detta anche aquiliana, derivante dalla violazione di diritti assoluti (alla vita, all'integrità fisica, alla proprietà, ecc.), ossia riconosciuti dalla legge a tutti. Essa si ricollega al principio del 'neminem iniuste l3/4dere', riproposto dall'art. 2043 C.c. Vedi RESPONSABILITA' CONTRATTUALE.