DOLO

Comportamento (commissivo od omissivo) intenzionale, traducentesi in un fatto illecito, in cui intenzionalità verte sull'atto del soggetto agente e sul risultato che ne consegue. Un esempio di comportamento doloso è il seguente: un 'killer' spara (intenzionalità relativa all'atto) per uccidere (intenzionalità relativa al risultato).